• TUTTOSPACCI - Il portale degli spacci e degli outlet italiani

Cerca outlet per marchio

NUOVO OUTLET MONDOVICINO

Valutazione attuale:  / 0

MONDOVICINO OUTLET  

Dal 16 aprile, due settimane di festa, con musica, acrobati e sorprese...

A Mondovicino inaugurano l’Outlet Village, le Eccellenze del Piemonte e altre nuove strutture del Parco. Occasioni e svago prendono il via mercoledì 16 aprile, con due settimane di grandi eventi e spettacoli.

Novità dalla rete

Valutazione attuale:  / 0

Saldi invernali: affari in calo.

Valutazione attuale:  / 0
Non è positivo il bilancio dei saldi invernali per i negozi di abbigliamento.

Non è positivo il bilancio dei saldi invernali per i negozi di abbigliamento. Dopo una stagione natalizia contrassegnata da consumi in flessione, anche quella degli sconti non ha fatto recuperare punti al settore, che continua quindi a vivere un momento di profonda crisi. Secondo i primi dati di Telefono Blu, arrivati ormai a metà del periodo, le vendite sono scese del 5%.

E così i commercianti, che speravano in una ripresa del business per ripagarsi di una stagione piuttosto magra, chiuderanno il periodo dei saldi senza aver messo a segno vendite molto soddisfacenti. E pare che a far scendere gli affari per i negozi di abbigliamento siano state soprattutto le città del Sud.

SALDI 2008

Valutazione attuale:  / 0

Tratto da TELEFONO BLU  

 

Abruzzo
L’Aquila apre i Saldi il 5 per terminare il 18 febbraio seguita dalle altre 3 provincia l’8 di gennaio con termine il 21 esattamente come nel 2006
Ma i soldi a disposizione non saranno tanti fino al 15 di gennaio salvo che per il primo giorno in cui le consumatrici tenteranno di accappararsi i pezzi migliori. Nonostante tutto le previsioni indicano che almeno 110 milioni (- 2%)) verranno spesi in regione. Pescara (ove si spenderà di più circa il 30%) , Teramo 25% e l ‘Aquila il 28 %, Chieti 17 % Nella prima fase le consumatrici circa il 72 %, punteranno a conoscere i prezzi e confrontare i prodotti, da metà mese partiranno le vere spese.

PALAZZETTO DELLE ASTE

Valutazione attuale:  / 0

Annuncio pubblicato su IL GIORNO del 29/12/2007 

APERTO TUTTI I GIORNI
da lun. a ven.
10.00-13.00/14.00-19.30
Sabato e domenica
10.00-13.00/14.00-19.30

TUTTO IN VENDITA

SINGOLARMENTE E SOLO A PRIVATI

Le date dei saldi 2008

Valutazione attuale:  / 0

Ecco il calendario dei saldi 2008!
Buoni affari con tuttospacci.com!

LAZIO dal 5 gennaio al febbraio 2008
LIGURIA dal 6 gennaio 2008 per 45 giorni
LOMBARDIA dal 5 gennaio al 7 marzo 2008
MARCHE dal 5 gennaio 2008
MOLISE dal 15 gennaio al 28 febbraio 2008
PIEMONTE a discrezione dei singoli comuni
PUGLIA dal 5 gennaio al 28 febbraio 2008
SARDEGNA dal 8 gennaio al 8 marzo 2008
SICILIA dal 5 gennaio al 5 marzo 2008
TOSCANA dal 7 gennaio al 7 marzo 2008
UMBRIA dal 7 gennaio al 7 marzo 2008
VALLE D'AOSTA dal 10 gennaio al 31 marzo 2008
VENETO dal 5 gennaio al 28 febbraio 2008
PROVINCIA DI BOLZANO dal 7 gennaio al 29 febbraio 2008
PROVINCIA DI TRENTO dal 7 gennaio al 16 febbraio 2008

Buon Anno!

Valutazione attuale:  / 0
{mosimage}

REGIONE LOMBARDIA

Valutazione attuale:  / 0
22 Novembre 2007
Vendite straordinarie di fine stagione

Saldi invernali 2008
 

Con deliberazione n. VIII/5892 del 21 novembre 2007, la Giunta regionale ha modificato le disposizioni in materia di saldi, stabilendo che - in analogia a quanto già avviene per i saldi estivi che iniziano il primo sabato di luglio - i saldi invernali prendano avvio il primo sabato di gennaio e non più alla data fissa del 7 gennaio.

 

In base a questo provvedimento, pertanto, i prossimi saldi invernali avranno inizio

 

sabato 5 gennaio 2008

Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2007 alle ore 11:23

REGIONE LAZIO

Valutazione attuale:  / 0
09/11/07 - I saldi del 2008 inizieranno con una settimana di anticipo: quelli invernali partiranno il 5 gennaio, primo sabato dell'anno, quelli estivi inizieranno sabato 7 luglio. Il Consiglio regionale, infatti, ha approvato la proposta di legge che modifica il regolamento regionale sul commercio per la parte riguardante le vendite di fine stagione. Soddisfatti il presidente Marrazzo e l'assessore regionale alla Piccola e media impresa, commercio e artigianato De Angelis.

"Con la legge sui saldi – ha dichiarato Marrazzo - il Lazio si pone al fianco di consumatori e commercianti. Da una parte per contribuire al rilancio di un settore che ha attraversato qualche difficoltà, dall'altra per tutelare i cittadini e i consumatori con una serie di misure per non consentire abusi e sanzionare le irregolarità, tutelando il diritto alla trasparenza delle offerte. Anticipare i saldi al primo sabato di gennaio – ha concluso - è una scelta importante, che viene incontro tra l'altro alle esigenze che erano state avanzate proprio dagli operatori del settore, e che di sicuro non sarà sgradita ai consumatori".

La legge De Angelis rafforza le sanzioni a carico di chi infrange la normativa: per i piccoli esercizi le multe andranno da 1.500 a 4.500 euro; per le medie strutture di vendita da 4.500 a 13.500 euro. Per le grandi attività commerciali, da 13.500 a 40.500 euro. In caso di recidiva, è prevista anche la sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio: due giorni per i piccoli negozi, fino a quattro giorni per le medie strutture e fino a sei giorni per le grandi.

"Si tratta di un provvedimento importante, che la Regione porta a compimento dopo un intenso rapporto di collaborazione con le associazioni dei commercianti e dei consumatori. Anticipare i saldi di una settimana – ha dichiarato De Angelis - è una esigenza fortemente sentita da commercianti e consumatori, soprattutto per armonizzare l'avvio delle vendite nel Lazio alle date di inizio dei saldi nelle regioni limitrofe. Inoltre – ha spiegato – saranno espressamente vietati i pre-saldi, compresi gli inviti al negozio tramite lettere personalizzate alla clientela o sms via telefono cellulare. Per la semplificazione delle procedure, infine, la legge – ha concluso De Angelis – abroga l'obbligo del commerciante di inviare preventiva comunicazione al comune sull'avvio e il periodo di durata delle vendite a saldo".

Cambia il calendario dei saldi, soddisfatta Confcommercio Veneto

Valutazione attuale:  / 0
Morando: "un primo passo importante, una dimostrazione di apertura delle istituzioni verso le componenti sociali". 

IMPORTANTE!

Valutazione attuale:  / 0

Informazione importante per tutti gli utenti del sito:

PER RICHIEDERE INFORMAZIONI SU UNO SPACCIO IN PARTICOLARE SIETE PREGATI DI NON INVIARCI EMAIL MA DI INSERIRE UN ANNUNCIO NEL FORUM.
RICEVERETE RISPOSTA ALLA VOSTRA RICHIESTA DI INFORMAZIONE DIRETTAMENTE NEL FORUM.
IN QUESTO MODO CONDIVIDERETE CON TUTTI GLI UTENTI INTERNET L'INFORMAZIONE DI CUI AVETE BISOGNO.

PER INSERIRE UN NUOVO ANNUNCIO NEL FORUM E' NECESSARIO ESSERE UTENTI REGISTRATI.
LA REGISTRAZIONE AL SITO E' COMPLETAMENTE GRATUITA.

REGISTRATEVI ORA!

Account Tuttospacci

Abbiamo 100 visitatori e nessun utente online

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e per permetterti di utilizzarlo meglio. I cookie utilizzati per il funzionamento di questo sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information