Per gli outlet nuovi record di visitatori e affari

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Tratto da Il sole 24 ore - 10 dicembre 2009

{mosimage} Qualità e moda a prezzi convenienti: il 2009 sembra avviato a chiudersi con l'ennesima conferma del successo della formula "outlet", le cittadelle dello shopping griffato con listini scontati fino al 70% rispetto alle boutique dei centri storici. L'inizio di dicembre conferma i dati dei primi dieci-undici mesi dell'anno, resi noti nelle settimane scorse da alcune delle società che operano in questo particolare segmento della grande distribuzione (si veda ad esempio Il Sole 24 Ore del 3 dicembre). Il segreto degli outlet, che dal Nord Italia stanno conquistando anche il Centro-Sud, è molto semplice: decine di negozi con le insegne dei marchi più famosi di abbigliamento e accessori, italiani e stranieri– da Armani a Zegna, da Benetton a Nike – dove acquistare le collezioni delle stagioni precedenti, a prezzi scontati. «Il mese di dicembre e il Natale rappresentano un momento di punta per i nostri centri – spiega Danilo Rossi, presidente di Fashion District Roma, la società che gestisce l'outlet di Valmontone, il più visitato d'Italia –. Abbiamo registrato un +15% nel volume d'affari e nel numero di visitatori rispetto al periodo natalizio del 2008».
Stessa situazione all'outlet McArthurGlen di Castel Romano, che ha aperto la stagione dello shopping di Natale in anticipo. «Solo nelle ultime due settimane il centro ha accolto oltre 130mila visitatori, ben 20mila in più rispetto al 2008», fanno sapere dalla società, che in Italia gestisce altri tre villaggi, Barberino del Mugello (Firenze), Noventa di Piave (Venezia) e Serravalle (Alessandria), intorno al quale ieri, come spesso accade nei giorni festivi, si sono formate code e piccoli ingorghi. Nel 2010 aprirà il primo villaggio McArthurGlen al sud, a Marcianise (Caserta), che si chiamerà "La Reggia Designer Outlet".

«Negli ultimi tre giorni i visitatori e le vendite si sono impennate – spiegano da Fidenza Village, unico outlet italiano del gruppo Value Retail, a metà strada tra Milano, dove ieri era la festa del patrono cittadino, e Bologna –. Sono venuti tanti milanesi, certo, ma anche moltissimi stranieri, turisti di passaggio che approfittano della navetta che parte da Milano e sanno, anche grazie alla promozione che facciamo presso gli hotel, che il nostro outlet si arricchisce di continuo di nuovi marchi. Una delle insegne più recenti è quella di Valentino, ma abbiamo anche marchi per i giovani, come Diesel, Levis's, Murphy&Nye».

Qualche esempio di convenienza? Un completino intimo griffato Calvin Klein a soli 30 euro, un golfino di lana firmato, che sembrava irraggiungibile, e che ora costa 60 euro. Per non parlare degli accessori, che secondo molti saranno tra i regali più gettonati del Natale 2009. «Questi bracciali andranno sicuramente esauriti entro il week end – racconta una commessa nel negozio Ferragamo a Castel Romano –. Sono tutti in offerta a 50 euro». Ma sarà anche un Natale fatto di doni utili: «Il capo più venduto? Sicuramente le sciarpe, in lana o cashmere», spiega il commesso nel negozio outlet dello storico marchio britannico Burberry's. Utile, ma soprattutto firmato.
primi sui motori con e-max

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e per permetterti di utilizzarlo meglio. I cookie utilizzati per il funzionamento di questo sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information