Roma e Valmontone: attenti ai saldi — fregatura!

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Tratto da www.paconline.it - 17-12-09

{mosimage} ROMA, SALDI: IN CITTA’ PRODOTTI ESPOSTI IN VETRINA SENZA PREZZO E NON SOLO QUESTO:
ECCO I TRUCCHI DI SEMPRE DEI COMMERCIANTI POCO ONESTI

CODICI: PER TUTELARE GLI INTERESSI DEI CITTADINI,  ATTIVO PRESSO L’OUTLET DI  VALMONTONE  LO SPORTELLO DI TUTELA DEL CONSUMATORE

Una recente indagine condotta dall’Associazione CODICI ha rilevato nella Capitale la pre­senza di commercianti poco onesti che, pur di attirare clienti all’interno del proprio negozio, evitano di esporre il prezzo della merce da vendere in vetrina. Un fenomeno piuttosto diffuso questo che, secondo la nostra indagine, condotta su 250 attività commerciali, riguarda soprattutto i negozianti di abbigliamento (37%), a seguire, le gio­iellerie (34%), i negozi di elettrodomestici e di informatica (11%), le giocattolerie (10%), le profumerie (8%).
“Sconsigliamo vivamente di acquistare merce quando, in vetrina e ben in vista, non è pre­sente il prezzo iniziale del prodotto con, durante il periodo dei saldi, lo sconto applicato in percentuale – commenta Valentina Coppola Segr. Prov. CODICI Roma– Per tutelare i diritti dei cittadini, in collaborazione con la Provincia di Roma, l’Associazione CODICI ha aperto un Sportello di Difesa del Consumatore all’interno dell’outlet di Valmontone e, visti i tempi, reputiamo sia quanto mai neces­sario. Purtroppo le truffe sono all’ordine del giorno, soprattutto in questo periodo dell’anno ed in odore di saldi”.

Eccone alcune:

·        prodotti esposti in vetrina senza prezzo: sia prima che dopo l’inizio del periodo dei saldi, cosicché diventa impos­sibile per l’acquirente poter confrontare il prezzo iniziale da quello su cui è stata applicata la percentuale di saldo;
·        “qui già saldi”: il periodo dei saldi, nel Lazio, comincerà il 2 gennaio e si protrarrà per 6 settimane. A meno che il negozio non sia di fiducia — è usuale, infatti che i commercianti abbiano nei confronti dei clienti fidati un occhio di riguardo – state in guardia. Potrebbe trattarsi di merce della pas­sata stagione;
·        prodotto acquistato senza emis­sione dello scontrino da parte del commerciante: grave inadempienza, questa. Lo scontrino fiscale, infatti è una garanzia d’acquisto, ha una validità di 24 mesi dalla data della sua emis­sione ed occorre pre­sentarlo al negoziante quando si deve far riparare o sostituire il bene acquistato. Niente scontrino fiscale, niente sostituzione quindi, i venditori sono però tenuti a rilasciarlo anche se il cliente non ne fa esplicita richiesta. Occhio ai furbi, quindi;
·        vedere ma non provare: è a discrezione del negoziante applicare o meno questa “non regola”. Un abito che non può essere provato potrebbe essere qualitativamente scadente;
·        la merce in saldo non si può cambiare: falso. I prodotti comprati in saldo pos­sono essere sostituiti purché si pre­senti al venditore lo scontrino fiscale che attesti che la merce è stata acquistata proprio in quel negozio;
·        “all’interno prezzi stracciati”: occhi ben aperti anche in questi casi. E’ pos­sibile, infatti che il prezzo sia stracciato perché la merce è un fondo di magazzino o difettosa.

“Siamo soddisfatti del grande successo che ha riscosso in questi mesi di attività lo sportello Tutela del Consumatore attivo a Valmontone – conclude Valentina Coppola – i consumatori truffati che reclamano “giustizia” provengono da tutta la Provincia di Roma. Grazie anche alla collaborazione e alla disponibilità dell’Amministrazione dell’outlet crediamo che la strada intrapresa sia quella giusta”.
I cittadini vittime di truffe e raggiri pos­sono contattare i nostri operatori da martedì a sabato dalle ore 14 alle ore 18, inviando una e-mail a sportello.​valmontone@​codici.​org o recandosi, all’interno dell’outlet in Via della Pace. Pre­vio appuntamento, sarà pos­sibile inoltre usufruire di una consulenza legale.
primi sui motori con e-max

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e per permetterti di utilizzarlo meglio. I cookie utilizzati per il funzionamento di questo sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information